Riccardo Malan 

www.riccardomalan.com

 

Amante della musica rock e non solo, inizia a suonare la chitarra a 19 anni. Forma la sua prima band, i Full Optional, insieme al batterista Raffaele Lo Passo. Dopo qualche anno approda negli "Original Sin", band che segnerà la sua formazione di chitarrista, avvicinandosi anche al mondo della registrazione in studio grazie all'amico Armando Gatto, batterista della band. Suona in altre situazioni, come il duo "Tryout" e "Attenti a quei due", e gruppi quali "Hydra", "Kool Funk", "Fritto Misto", "Travelin Band" (CCR Tribute), "Insert Coin" e COMING SOON. Ha la possibilità di lavorare in studio di registrazione, grazie all'amico Diego di Caro, per l'artista Danilo Sirianni, incidendo le chitarre per il suo Cd. 

Nel 2012 pubblica il suo primo lavoro da solista "Semiosis", con il cd "Life", 8 tracce di cui è autore dei testi e delle musiche. Nel 2015 inizia la collaborazione con il cantautore siciliano Massimo Librere, con il quale inizia ad esibirsi in costa azzurra e nel ponente ligure.  Il 2016 inizia con prospettive musicali molto intense: due progetti musicali (il nuovo cd e il nuovo lavoro con il cantautore Danilo Sirianni) e l’inizio della collaborazione con il regista Andrea Iacona per al realizzazione delle musiche per il film “Ius primae noctis” e per la serie “Fragili”.  

 
 

                                    

Competenza e passione per l'informatica e la tecnologia, da sempre applicate all'ambito musicale con la creazione di vari video-clips delle proprie composizioni, nel tempo lo hanno portato a specializzarsi nei lavori di montaggio, post-produzione e regia. Un'esperienza che ha potuto sviluppare ulteriormente quando, da settembre 2014, ha iniziato la fondamentale collaborazione con Istrione Tv, assumendone il ruolo di Direttore Tecnico. L'amicizia poliennale e l'identità di vedute con il Direttore Artistico Claudio Alberto Francesconi, alle cui trasmissioni in precedenza aveva partecipato come ospite, unite all'interesse e alla passione nei confronti di un progetto totalmente nuovo, lo hanno visto e lo vedono coinvolto con grande entusiasmo. Il suo amore per la musica trova moltissimi spazi nel palinsesto dell'emittente e grazie al suo operato, Istrione Tv può contare su sempre più numerosi estimatori sia tra il pubblico dei telespettatori che tra gli addetti ai lavori, come testimoniato dal numero di contatti, in crescita costante, sul contavisite.