Claudio Alberto Francesconi 

 

Claudio Alberto Francesconi nasce in una famiglia (lato materno) di musicisti professionisti: il nonno Piero Pizzigoni (1905-1963), polistrumentista, compositore  e direttore d’orchestra, tra i primi a suonare musica jazz in Italia, viene ricordato anche come autore di Senti l’eco, interpretata dal celebre Trio Lescano. 

Lo zio, figlio di Piero, Alberto Pizzigoni (1928-2013), da cui ha ereditato il suo secondo nome, chitarrista, jazzista, insegnante di musica e compositore, è stato presente in tante edizioni, già a partire dal 1951,  nell’Orchestra del Festival di Sanremo, ha fatto parte dell’Orchestra della RAI di Milano dal 1970 al 1987, ha suonato per tanti anni con il Maestro Gorni Kramer, è stato un componente del gruppo di Renato Carosone, con cui ha partecipato anche al film Maruzzella, ha collaborato con moltissimi artisti e ha composto colonne sonore e brani, tra cui Piccola, interpretata da Adriano Celentano.

Claudio Alberto, dopo aver conseguito la Maturità Classica e aver intrapreso gli studi universitari di Giurisprudenza, non portati a termine, viene spinto dalla passione per la musica, in particolare beat, blues e rock, anche a suonare un poco di chitarra ritmica e a svolgere nella prima parte della sua vita l’attività di d.j. in radio private. Dal 1980 al 1982 a Radio Onda 1000, 90.200 MHz, di Milano e a Radio Free Music, 88.500 MHz, di Segrate (Milano), che rappresenta partecipando a 2 puntate, maggio e giugno 1982, di “Speciale D.j.”, condotta in diretta da Tom Carlostella su Telelombardia. Una prima esperienza televisiva destinata a non rimanere isolata!

 

Nella seconda parte della sua vita, è autore di interviste a musicisti pubblicate su riviste, diventando in seguito editore di un periodico in cui, per tanti anni, scrive i propri editoriali e articoli. Nel 2003 pubblica anche il racconto Attimi di confessione, giorni di turbamento, prima di decidere il ritorno definitivo al mondo dello spettacolo:  sentendosi per natura attratto dalla comunicazione, dopo aver utilizzato  la voce in radio e la scrittura nella carta stampata,  a partire dal 2004 è l’immagine il mezzo attraverso il quale esprimersi.  Attore televisivo in molte trasmissioni RAI:  Music farm,  Buono a sapersi,  Quelli che il calcio… (in cui è  presente in molte puntate, con scene sia in diretta che registrate, a partire dal 2004 con Simona Ventura  fino al 2018 con Luca & Paolo), La grande notte,  Artù,  Scorie,  L’almanacco del Gene Gnocco, Volo in diretta,  Glob edizione 2014 e altre ancora. Nelle fictions è presente a Love bugs,  Popstar Sophie,  Il bivio e Piloti, nelle telepromozioni in RAI per Kia Motors e Daikin. Nel cinema recita in "Che bella giornata" con Checco Zalone.  Come ospite e opinionista partecipa,  in varie emittenti televisive,  alle trasmissioni  Vicini di casa, Destinazione Festival, Il Festival della melodia, Stelle emergenti,  Sanremo cantaestate 2009, Facce da Sanremo,  L’ospite,  Il Festival di Napoli,  Sanremo Music Awards, Saturday life,  Musica italiana show, Italia amica e tante altre;  in studio e in diretta telefonica in emittenti radiofoniche,  RTL 102.500, Radio Mpa, Radio nord Castrovillari, Radio azzurra, Radio 103, Deejay Fox Radio,  Rete 104 Lecco, Radio Milazzo, Gmj Radio, Radio Atlanta e molte altre. Da novembre 2014 ha ideato e conduce la trasmissione " The beat goes on " a Radio Rolling Stones Italia

Intervistatore radiofonico a Radio Free Music nel 2012 e televisivo a Sanremo D.O.C., nonchè a Lombardia Tv e Tele Sanremo nel 2013, a Sanremo D.O.C. nel  2013, 2014 e 2015, a Sa(...)remo D.O.C.  2016, 2017 e Sanremo D.O.C 2018; conduttore e/o co-conduttore televisivo a Generazione di fenomeni,  Stelle emergenti dello spettacolo, Fashion time, Sanremo night & day,  New talent karaoke in tour 2013, Sanremo D.O.C.  edizioni 2010, 2011, 2012, 2013, 2014 e 2015, Sa(...)remo D.O.C. 2016, 2017 e Sanremo D.O.C 2018. Conduttore e/o co-conduttore di eventi nelle edizioni 2008/9/10/11 del Memorial Bruno Dossena, nel 50° Rolling Stones nel 2012, nel Primo Concorso Canoro Città di Romano di Lombardia nel 2015, nel Premio Internazionale Grandi Artisti - Terza Edizione nel 2015, nella Festa del sito Rolling Stones Italia edizioni 2015, 2016, 2017 e 2018, nella Gara di karaoke al Beach club a Sanremo nel 2016 e nell'Insieme per la Spes a Camporosso nel 2016. Voce recitante nel brano musicale Passione senza fine di Luciano Varnadi Ceriello nel 2011, compreso nel cd Contestatore romantico,  presente nel videoclip del brano Tutti fenomeni di Piero Pelu’ nel 2008, chitarrista ritmico nel duo Nati in settembre nel 2009, 2013 e 2014, con solista Andrea Carotenuto. La recitazione in teatro inizia nel 2006 nel gruppo Argento vivo con varie opere, portate in scena in molti teatri, tra i quali il Teatro Carcano nel 2007 e il Teatro Nuovo di Milano nel 2009: tra queste,  Esercizi di stile in italiano e Tecoppa in tribunal in dialetto milanese. Prosegue poi dal 2009 al 2013 come componente della Compagnia Filodrammatica Alla Fontana, portando in scena al Teatro Sala Fontana di Milano Il povero Piero nel  2010 e  La resa di Titì nel 2012, replicata anche al Teatro Santo Domingo di Miano nel 2013.

 

 

 

Nel maggio 2013 comincia a ideare e condurre il format L’istrione, di cui è depositario. Il nome deriva dalla molteplicità di ruoli svolti, attore televisivo e teatrale,  conduttore, musicista, dj, intervistatore, opinionista musicale e inviato. A febbraio 2014 nasce infine Istrione Tv, di cui è Direttore Artistico.